Descrizione Prodotto

Con il suo grande schermo multi-touch non riflettente di 26,4 cm (10,4 in), Swift offre schermi cristallini in qualsiasi condizione di illuminazione. È dotato di una potente scheda a ultrasuoni che funziona perfettamente con il software B-scan. L’impostazione degli ultrasuoni e dei dettagli di ispezione non è mai stata così facile. Swift è sigillato e progettato per il grado di protezione IP65. Il suo involucro in lega di magnesio è robusto, resistente all’acqua e alla polvere. In combinazione con 3 mm (1/8 in) di vetro rinforzato, è lo strumento perfetto per condizioni ambientali difficili. Swift utilizza due batterie agli ioni di litio, sostituibili a caldo, rendendo facile un’intera giornata di lavoro. Lo strumento può essere utilizzato anche con un’imbracatura opzionale per rendere meno faticoso l’utilizzo per periodi di tempo più lunghi. Il supporto regolabile, la maniglia superiore e i quattro punti di ancoraggio angolari rendono Swift estremamente pratico in cantiere.

Software di acquisizione dati

Il software Swift controlla sia Scorpion2 che R-Scan. Il software intuitivo è facile da usare con diverse funzioni avanzate che consentono di ottenere dati di ispezione a ultrasuoni di alta qualità. Gli operatori sono guidati attraverso un semplice processo di inserimento dei dettagli dell’ispezione seguito da una configurazione dei parametri a ultrasuoni. Le regolazioni possono essere effettuate utilizzando il touch screen o i pulsanti rigidi situati sullo Swift.

Raccolta e analisi dei dati

Durante la scansione vengono visualizzati in tempo reale i dati A-Scan e B-Scan. Una volta completata la scansione, l’operatore può analizzare i risultati o semplicemente salvare la scansione e passare alla scansione successiva. L’analisi della scansione è semplificata grazie alla presenza sul display di A-Scan e B-Scan, posizionando il cursore su una qualsiasi parte della finestra B-Scan mostra la traccia A-Scan e la misurazione dello spessore per quella specifica posizione. Un indicatore di soglia regolabile può essere visualizzato sopra la visualizzazione del profilo, aiutando a identificare i difetti segnalabili a colpo d’occhio. La visualizzazione dell’intera ampiezza aiuta a caratterizzare la perdita di parete, consentendo un’analisi più dettagliata e un’accurata valutazione della corrosione. I dati di ispezione completi possono essere esportati come file CSV o Excel per analisi statistiche e report. Se lo si preferisce, è possibile esportare come file immagine solo le viste A-Scan e B-Scan. Per la reportistica avanzata i dati possono essere esportati come file CMX compatibile CMAP. Il software CMAP analizza automaticamente tutte le scansioni in base ai valori di esportazione, fornendo una panoramica completa dell’ispezione.

[]
1 Step 1
Privacy Policy
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right