Descrizione Prodotto

L’impianto di movimentazione per tubi a raggi X è composto da due colonne portanti fissato a parete su cui si muove il carrello portatubo tramite guide a ricircolo di sfere.
La movimentazione viene effettuata tramite un motore asincrono autofrenante con martinetto a vite trapezoidale e chiocciola di sicurezza.
L’unità comando permette di evitare sollecitazioni al tubo tramite partenze e arresti progressivi ed è possibile inoltre variare la velocità di avanzamento.