Descrizione Prodotto

La corrosione sotto isolamento (CUI-Corrosion Under Insulation) è il più grande problema irrisolto nell’integrità del settore industriale.
I metodi attuali per misurare lo spessore dei componenti senza rimuovere l’isolamento (liftoff) hanno pesanti limitazioni.

Ora, Eddyfi introduce Lyft – una soluzione ad alte prestazioni, che reinventa la tecnica a Correnti Indotte Pulsate (PEC).
Flessibile, veloce, affidabile. Prestazioni ottimali con la sonda opportunamente consigliata via SW.

Lyft è disponibile in due modelli: il modello GD in grado di effettuare una mappatura dinamica e a griglia, e il modello G che offre solo la mappatura convenzionale a griglia. Il controllo è effettuabile su spessori di coibentazione/lift-off fino a 305mm e spessori di parete del componente di 102 mm. Questo lo rende al di sopra dei suoi concorrenti diretti.

Le sonde con comandi integrati ottimizzano la flessibilità e la versatilità di controllo.
La sonda a “lama” permette di ispezionare aree limitate, mentre la sonda “Splash Zone” permette di effettuare le ispezioni in immersione.
Questo sistema portatile genera immagini C-scan in tempo reale dagli A-Scan acquisiti, ha una velocità di acquisizione dei dati rapida (fino a 15 letture al secondo) con modalità dinamica tramite encoder o mappatura a griglia.
I risultati hanno una elevata ripetibilità ed affidabilità attraverso la tecnologia SmartPULSETM e le implementazioni software integrate come la funzione CWT che permette di ottimizzare la misura dello spessore residuo.
Il flusso di lavoro via software è stato studiato per ottimizzare i tempi di ispezione ed analisi. Inoltre il software Lyft Pro per PC permette di analizzare, creare setup e report direttamente da PC, permettendo di avere un’unità di archiviazione unificata.

DOWNLOAD SCHEDA PRODOTTO
DOWNLOAD SPECIFICHE TECNICHE
DOWNLOAD ALLEGATO
[]
1 Step 1
Privacy Policy
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right