Controlli non distruttivi
Controlli non distruttivi
Controlli non distruttivi
1126x833
Controlli non distruttivi
Controlli non distruttivi
Controlli non distruttivi
1126x833
Controlli non distruttivi
Controlli non distruttivi
Controlli non distruttivi
previous arrow
next arrow

Descrizione:

I sistemi NDT che operano per comparazione devono essere calibrati prima di eseguire un controllo su di un manufatto. Per questo vengono utilizzati dei blocchi campione con indicazioni di riferimento realizzate artificialmente e di dimensioni note.
Sempre più spesso queste indicazioni hanno dimensioni difficilmente realizzabili con le tradizionali lavorazioni meccaniche.
IMG Ultrasuoni per incontrare le esigenze e le richieste di
mercato è dotata di un centro di lavoro a controllo numerico per la lavorazione EDM.
L’elettroerosione o EDM (dall’inglese Electrical Discharge
Machining) è un processo di lavorazione non convenzionale, ovvero che non presenta contatto diretto tra l’utensile e il pezzo durante l’asportazione di materiale. Con questo processo è possibile realizzare lavorazioni di precisione con un rapporto di forma elevato poiché non genera bave e non risente delle caratteristiche meccaniche del materiale che si sta lavorando.

CONTATTACI

Esempi applicativi:

  • intagli di forme e sezioni a disegno
  • fori a fondo piatto (FBH)
  • fori a fondo tondo(RBH)
  • fori laterali (SDH)

Caratteristiche:

Su qualunque materiale conduttore e di qualsiasi forma o stadio di lavorazione.
Le lavorazioni possono avere dimensioni puntuali (0.1-0.2mm) e molto piccole rispetto alle lavorazioni meccaniche convenzionali, rispettando tolleranze molto strette e finiture superficiali elevate.
Le lavorazioni possono essere realizzate in posizioni difficilmente accessibili come la superficie interna di tubi, senza dover sezionare il componente o lavorazioni meccaniche aggiuntive.

Contattaci per un preventivo gratuito